domenica 4 settembre 2016

La nascita come rito di passaggio sciamanico

Lo sciamanesimo, o sciamanismo, è la prima pratica spirituale dell'umanità e risale a decine di migliaia di anni fa, ed è essenzialmente un'antica forma di meditazione. Lo sciamano "colui che vede al buio" o "colui che conosce" possiede la capacità di entrare facilmente in uno stato di trance per viaggiare nel "mondo delle cose nascoste" in modo da guarire sè stesso e le persone che necessitano di aiuto. Restituire forza, eliminare blocchi spirituali manifesti sotto forma di malattia. Ricostruire l'anima danneggiata con il recupero. Gli sciamani sono donne e uomini medicina che celebrano le festività e i riti di passaggio della nostra vita.
E quando il passaggio è quello più grande? Il primo e il più festeggiato?


Quando una nascita, una nuova venuta al mondo è accompagnata non da uno ma più sciamani e proprio i genitori di questa creatura in arrivo, stanno percorrendo questa via?
Allora questa nascita non potrà che essere un momento assolutamente magico e sacro.
Non nascosto, segregato, come una cosa impura e fastidiosa o peggio peccaminosa. No.
La vita va celebrata!
E quale migliore celebrazione di nascere in una Tenda Rossa, luogo sacro femminile, utero rosso che accoglie e cura?

E così, in un luminoso e caldo pomeriggio di agosto, Michelangelo è arrivato su questa terra, accompagnato da canti e tamburi e da una meravigliosa e forte mamma Alessia, preparata e consapevole del momento e da un partecipe e commosso papà Antonino, che con il suo tamburo sciamanico e il suo amore ha avvolto il piccolo angelo. 

Canti sacri perchè: "L'uso del canto nella pratica sciamanica è necessario come il respiro della vita. Non possiamo vivere senza respirare e non possiamo seguire la Via dello sciamano senza usare la guarigione attraverso il suono. Il canto, da soli o assieme agli altri, è parte essenziale della pratica sciamanica".
Ma il parto non era improvvisato e autogestito.
Questa coppia di operatori olistici esperti di sciamanesimo ha scelto come luogo per accogliere il loro bimbo, la Tenda Rossa di Vicenza, che sorge in Gocce di Rugiada, un'azienda agricola biodinamica, i cui confini terrieri formano la figura di un angelo (un caso? non lo è mai) e all'altezza del ventre, nell'utero, è stata costruita appunto la Tenda Rossa. Sono stati seguiti poi dalla Dott.ssa Elena Cecchetto che, esperta di parti in casa, ha accompagnato la coppia nella gravidanza. Elena assicura come il parto fosse tutto organizzato nei minimi dettagli, nel rispetto delle linee guida e della sicurezza. Elena inoltre confida quanto sia stato emozionante per lei, in quanto creatrice di questo luogo di ritiro per le donne nel momento delle mestruazioni e anche del parto. Questo era lo scopo originario delle Tende della Luna e dopo così tanto tempo avere finalmente lì una nascita è stato bellissimo e potente. Potente come tutti i parti naturali, sicuramente, ma con qualcosa in più.
Questo rito di passaggio termina oggi, con la "semina" della placenta che, avendo i genitori scelto la Lotus Birth, si staccherà naturalmente dal bambino e verrà successivamente ridonata alla Terra, in Gocce di Rugiada, e sopra di essa verrà piantato un albero. Questa semina servirà a ricordare il piccolo Michelangelo, l'angelo della luce che sconfigge il drago oscuro, e il miracolo della sua nascita.
E ricordiamo " Le parole sono potere. Le parole sono semi. Ogni volta che pronunciate una parola piantate un seme dentro di voi, dentro gli altri e dentro il mondo. Se continuerete a usare quelle parole, il seme crescerà. Per questo dobbiamo riflettere e chiederci se vogliamo piantare semi di paura, di odio o di negatività o se vogliamo piantare semi di amore, speranza e ispirazione."


Nei prossimi giorni pubblicherò le sensazioni, le emozioni, che gentilmente papà Antonino e mamma Alessia mi hanno raccontato.
Aggiornamento: Qui il link al post Un parto in Tenda Rossa - Emozioni

Informazioni tratte da "I segreti degli sciamani"
https://www.facebook.com/tendarossavicenza/?fref=ts
https://www.facebook.com/loveshamanway/?fref=ts
http://www.loveshamanway.com/
http://www.mamaste.it/




Nessun commento:

Posta un commento