giovedì 9 giugno 2016

Le Anguane

Conosco tante Anguane. E non vivono tutte nel bosco.
Le Anguane o Acquane, per tradizione, sono spiriti femminili dei boschi molto presenti nelle leggende del Nord Italia. La storia  dice che si potevano vedere vicino ai corsi d'acqua, biancovestite, a fare il bucato nelle notti di luna piena. Dolci e bellissime fanciulle dai lunghi capelli che però potevano rapidamente trasformarsi in bisce per non farsi scoprire (o colpire). Spesso sposavano uomini mortali e si distinguevano per doti particolari e abilità che tramandavano agli uomini.
Per me la Anguane sono donne speciali.
Vivono tra la gente comune, ma non sono come gli altri.
Sono donne eccezionali, che hanno quel qualcosa in più. Che magari soffrono e si interrogano più di altre. Per cui la vita a volte è più difficile.
Chiamatele Anguane, Streghe, Zingare.
Sono donne di cui è impossibile non innamorarsi, donne che con la loro forza ammaliano.
E vorrei farvele conoscere...

Nessun commento:

Posta un commento