lunedì 23 luglio 2012

Alla ricerca del trio

Tre è un numero magico.
Il tre è completo, sostiene tutto.
Tre punti di forza uniti sono molto diversi da un punto singolo.
Tre donne insieme.
La figlia, la madre, la saggia.
Non è solo questione di età ma di esperienze di vita o modo di porsi verso gli altri.
La giovane, la vergine, è libera, piena di energia primordiale, ma deve saperla incanalare in qualche modo. Non conosce bene il mondo e cerca il suo centro.
La madre ha l'amore dentro sè. La compassione, l'empatia. Ama e soffre. Nutre con la propria carne, il proprio sangue. Cura con il suo tocco e sente le emozioni.
La saggia non significa vecchia. Non è la megera delle favole. La saggia conosce, la saggia ha il potere del sapere. La saggia è la più forte, ma deve trasmettere la sua conoscenza o andrà perduta. La saggia ama la vergine e la madre perchè le conosce, ha già visto quello che loro stanno vedendo.
Insieme il potere è grande e tutte ne traggono beneficio.
Tre fasi, tre donne.
)O(

lunedì 9 luglio 2012

Arrivato il mio libro!

Finalmente ho pubblicato il mio primo libro "Figlie della Terra"!
La mia prima esperienza come "scrittrice" ... non so se definirmi tale, ma è un primo esperimento!
Se volete leggere un libro sulle donne, di oggi e di ieri, che parli di celti e magia, di natura e ricerca della propria via... allora è per voi! Non è una biografia, ma qualcosa di me stessa c'è...
Sto organizzando una presentazione a San Pietro Mussolino, in sala civica per il 18 Luglio, salvo cambiamenti, dove potrete acquistarlo.
Poi, successivamente, lo troverete al Merso Live, dove mi posizionerò con un banchetto, presumibilmente la sera del venerdì 20 luglio e nella giornata della domenica 22.
Al momento mi sto organizzando per l'acquisto on line direttamente dal mio sito ( www.figliedellaterra.altervista.org), quindi se volete riceverlo a casa, ordinatelo pure, sto controllando le effettive spese di spedizione e sistemando il conto paypal.
Inoltre lo troverete a breve in edicola a San Pietro Mussolino.
Senza tralasciare i siti on line come Amazon, E-bay, ecc.. e il sito di Anguana Edizioni. Se proprio volete andare in libreria, se non è esposto, richiedetelo e ve lo faranno arrivare sicuramente.
Credo di avere detto tutto... eventualmente posterò ulteriori novità!!
Grazie a tutti,
Crystal Rain )O(

domenica 1 luglio 2012

Nocino delle Streghe

Tradizione vuole che il 24 Giugno si raccolgano le noci ancora verdi, per preparare il "Nocino delle Streghe".
Tradizione che sembra risalire  a tempi remoti e al famoso Noce di Benevento, rinomato luogo di incontro per la sorellanza delle figlie di Diana.
Si raccoglievano le noci in quel fatidico giorno santo (che poi siamo comunque nei giorni di Litha -  festa pagana del solstizio d'estate - sempre lì torniamo con i santi ecc...) e si mettevano a macerare per 40 dì nella grappa (o alcool) con spezie a piacere, cannella e chiodi di garofano.
Dopo i 40 giorni di esposizione al sole e agitamenti, si aggiunge lo zucchero e si lascia riposare per altri due mesi.
Passati i due mesi, si filtra e imbottiglia, fermo fino a Natale (solstizio d'inverno).

Dosi:
24 noci verdi
1 litro di grappa o alcool
chiodi di garofano e cannella a piacere (pochi, non esagerate)
500 gr di zucchero

Purtroppo quest'anno ho trovato poche noci e quindi ne ho preparato solo un litro... Pensavo già a regalarne qualche bottiglietta a Yule... Pazienza, vorrà dire che questo me lo tengo per gli ospiti e più avanti preparerò altre grappe, magari di more .

Alla prossima ricetta allora!!!
Buona notte )O(